I nostri migliori consigli per il tuo profilo Instagram nel 2020

di | 17 Novembre 2020

La popolarità di Instagram è incredibile. L’unico problema con una piattaforma che vanta oltre 1 miliardo di utenti attivi è assicurarsi che i tuoi post vengano trovati da persone interessate a ciò che hai da dire (o vendere).

I giorni in cui si aggiungevano alcuni hashtag casuali a un post sono davvero finiti: sta diventando qualcosa di molto più “scientifico”. Quindi devi avere una strategia.

Ecco qua i nostri migliori consigli per ottenere il massimo dal tuo profilo Instagram nel 2020, sia che si tratti del tuo brand personale o della tua azienda.

Comunica chiaramente quello che fai

Imposta correttamente il tuo profilo. Usa un’ottima immagine, assicurati che il tuo profilo Instagram trasmetta immediatamente ciò che fai e scrivi una buona biografia. Non dimenticare di includere l’ URL del tuo sito web!

Dai ai tuoi post un aspetto distintivo

Instagram è una piattaforma molto visiva, quindi falla funzionare a tuo vantaggio. L’uso dello stesso filtro per la firma e il mantenimento dello stesso stile di fotografia darà ai tuoi post uno stile coerente, che aiuta a renderli immediatamente riconoscibili.

Quando possibile, cerca di essere consistente con l’identità visiva del tuo brand, adottando gli stessi colori, caratteri e stile di immagine usati sul tuo sito web, in modo che ci si coerenza tra ogni canale di comunicazione.

Sii attivo!

È probabile che mettere “Mi piace” ai post in modo casuale non porti grandi risultati. Ma se fai le tue ricerche, puoi far funzionare i “Mi piace” molto bene per la tua attività.

Dai un’occhiata a ciò che fanno i tuoi concorrenti su Instagram e, cosa più importante, controlla chi sta commentando i loro post. Probabilmente si tratta del tuo mercato di riferimento. Quindi, ha senso interagire con loro e seguirli.

In questo modo, inizierai a creare un pubblico che è attivamente interessato a ciò che la tua attività ha da offrire.

Gli hashtag sono i “cartelli segnaletici” di Instagram

Gli hashtag aiutano le persone a navigare tra milioni di post per trovare ciò che è rilevante o di loro interesse. La ricerca ha dimostrato che usare più di 10 hashtag è buono, ma non esagerare: troppi sembrano un po’ spam, è meglio non farsi prendere la mano!

Per quanti ne decidi di utilizzare, assicurati che siano pertinenti. Puoi controllare gli hashtag popolari utilizzando strumenti come Hashtagify. Alcuni andranno come matti, altri sono semplicemente troppo generici per essere utili.

Vale la pena analizzare gli account Instagram di successo, in particolare i concorrenti che stanno andando bene. Impara da come utilizzano gli hashtag ed emula/adatta ciò che stanno facendo a seconda dei tuoi scopi.

Potresti non farlo subito, ma se riesci a trovare hashtag che sono sia popolari che pertinenti alla tua attività, avrai accesso immediato a un pubblico “caldo”.

Gli hashtag possono sembrare disordinati

Metterli alla fine del tuo post mantiene le cose in ordine. Meglio ancora, mantieni il tuo post pulito e inserisci gli hashtag nel primo commento.

Renditi la vita facile!

Salva hashtag comuni per la tua attività sul tuo smartphone utilizzando l’app per le note standard (la maggior parte degli smartphone ne ha una).
Rende molto più facile preparare i tuoi hashtag e pubblicarli facilmente e in modo coerente ogni volta che ne hai bisogno.

Marca i tuoi hashtag

Non dimenticare di aggiungere il nome del tuo brand come uno degli hashtag e ricorda di utilizzare 4-5 hashtag principali che descrivono la tua attività: usali ogni volta!

Didascalia immagini e video

Inietta un po’ di personalità. Con questo, non intendo pubblicare una foto di ciò che hai mangiato per cena ieri sera! Ogni post dovrebbe essere rilevante per la tua attività e devi trovare modi per aggiungere valore ai tuoi post. Quindi pensa a quale commento puoi aggiungere che incoraggerà le persone ad apprezzarlo e ripubblicarlo.

La tua crescita può avvenire molto rapidamente se i tuoi follower sentono di avere qualcosa da guadagnare seguendo il tuo account.

Il “controllo qualità” è importante

Assicurati che le tue foto siano fantastiche. Sii spietato: modificale ed elimina tutto ciò che sembra scadente o risulta sfocato dal movimento della fotocamera. Mantieni le cose semplici e scatta direttamente dal tuo smartphone per facilitare la pubblicazione.

Usa layout e angoli

L’app Instagram Layout (per iPhone o Android ) è davvero ottima per creare montaggi interessanti, soprattutto se vuoi pubblicare una sequenza di immagini o mostrare una guida passo passo. Anche Canva è un ottimo strumento gratuito che puoi utilizzare per creare le tue fantastiche storie su Instagram.

Usa link e “landing pages”

Presumibilmente, stai usando i tuoi post di Instagram per incoraggiare i follower a fare qualcosa, che si tratti di leggere il tuo ultimo post sul blog, scoprire il tuo nuovo ebook, partecipare a un concorso o iscriverti alla tua newsletter.

Qualunque cosa tu stia facendo, assicurati di avere una “landing page” appropriata sul tuo sito Web che consentirà loro di completare l’azione.

Condividi l’amore

La crescita su Instagram dipende in una certa misura da quanto dimostri di essere impegnato con la tua community. Vale la pena taggare soci in affari, organizzazioni di appartenenza pertinenti, associazioni di settore o account che desideri aiutare.

Chiedi una risposta

Instagram è – o può essere – un dialogo a due vie, quindi chiedi ai tuoi follower di rispondere ai tuoi post. Ovviamente, devi rispondere a qualsiasi commento: si tratta di coinvolgere i tuoi followers!

Trova alleanze strategiche nella tua nicchia

Cerca di identificare chi su Instagram ha un’influenza chiave nella tua nicchia di mercato ed esplora come potresti lavorare con loro per migliorare la tua visibilità su Instagram.

Pianifica i tuoi post

Proprio come un blog, ha senso pianificare la tua attività su Instagram. Imposta un piano di contenuti a rotazione per tutti i tuoi social media e dedica del tempo alla cura di immagini, didascalie e hashtag.

Conclusioni

Spero che tu abbia apprezzato questa fantastica carrellata di consigli per il tuo profilo Instagram.

Sono sicuro che se applicherai anche solo qualcuno di questi suggerimenti otterrai meravigliosi risultati in breve tempo 🙂

Per oggi è tutto, in bocca al lupo!

Sei curioso di conoscere altri possibili spunti per migliorare il tuo profilo Instagram?

No problem, dai un’occhiata a questi altri articoli ;D

Instagram: 5 suggerimenti per un marketing migliore

Alla prossima!

Articolo scritto da Alessio di Marketing360Gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *