Come creare una pagina Facebook perfetta per la tua attività

di | 2 Dicembre 2020

Facebook ora ha oltre 2,23 miliardi di utenti attivi mensilmente. Ci sono quindi ottime possibilità che tu possa raggiungere e connetterti con il tuo pubblico di riferimento tramite Facebook.

Poiché le cose continuano a cambiare regolarmente con Facebook e il suo algoritmo, considera questa guida come un ottimo punto di partenza per creare una pagina aziendale di Facebook e far crescere il tuo pubblico. Inizia da qui, prova ciò che funziona per la tua azienda e il tuo brand e apporta modifiche man mano che impari 🙂

Come creare una pagina aziendale di Facebook in 6 semplici passaggi

Passaggio 1: inserisci le informazioni di base sulla tua attività

Fai clic sul menu a discesa nell’angolo in alto a destra su Facebook e seleziona “Crea pagina”.

Una volta lì, vedrai due opzioni: “Azienda o brand” e “Comunità o personaggio pubblico”. Poiché stiamo creando una pagina Facebook per la tua azienda, fai clic su “Inizia” nella casella “Azienda o marchio”.

Ci saranno alcuni campi da compilare (alcuni appariranno solo dopo aver scelto una categoria):

  • Nome pagina
  • Categorie
  • Indirizzo
  • Numero di telefono

Tieni presente che puoi modificare la categoria (ma non il nome) in seguito, se necessario.

Passaggio 2: aggiungi una foto del profilo e una foto di copertina

Successivamente, Facebook ti chiederà di caricare una foto del profilo e una foto di copertina.

Questa foto apparirà come la tua icona ogni volta che commenterai un post o pubblicherai nel feed delle notizie. Idealmente, dovresti caricare qui il logo della tua azienda.

Foto profilo – 170 x 170 pixel

La dimensione ideale per la foto del profilo è 170 pixel di larghezza per 170 pixel di altezza.

Le forme quadrate sono le migliori e Facebook le ritaglierà in una forma circolare per annunci e post.

Foto di copertina – 820 x 462 pixel

La foto di copertina appare nella parte superiore della pagina ed è una grande opportunità per fornire un elemento visivo che supporti il tuo brand, attira l’attenzione o suscita emozioni nei tuoi visitatori.

La dimensione ideale per la foto di copertina di Facebook è 820 pixel di larghezza per 462 pixel di altezza.

Secondo Facebook , la tua foto di copertina viene visualizzata in diverse dimensioni su desktop e smartphone: 820 pixel di larghezza per 312 pixel di altezza sui desktop e 640 pixel di larghezza per 360 pixel di altezza sugli smartphone. Se si desidera utilizzare una singola immagine che funzioni abbastanza bene sia su desktop che su dispositivi mobili, abbiamo scoperto che 820 pixel di larghezza per 462 pixel di altezza sembrano essere le dimensioni migliori.

Puoi certamente assumere un designer per farti fare qualcosa di favoloso, oppure puoi seguire il percorso fai-da-te. Canva è uno strumento super utile e gratuito per le foto di copertina di Facebook in quanto viene fornito con diversi modelli predefiniti che sembrano fantastici fin da subito.

Puoi quindi caricare la tua immagine da utilizzare come sfondo e modificare il testo per dire quello che desideri.

Leggi anche: 5 potenti suggerimenti per il marketing su Instagram (e che funzionano davvero)

Passaggio 3: inserisci tutte le informazioni sulla tua pagina

Facebook ti mostrerà alcuni suggerimenti per completare la configurazione della tua pagina. Facendo clic su “Visualizza tutti i suggerimenti della pagina” verrà visualizzato un popup con diversi passaggi per compilare le informazioni sulla pagina.

In alternativa, puoi anche fare “Impostazioni” e “Informazioni sulla pagina” per inserire le informazioni sulla tua pagina.

Ecco le cose da compilare:

  • Descrizione: fai sapere alle persone di cosa tratta la tua pagina in 155 caratteri.
  • Categorie: le categorie possono aiutare le persone a trovare la tua pagina. Scegli fino a tre categorie.
  • Informazioni di contatto: se hai un numero di telefono aziendale, un sito web e un indirizzo email, aggiungili qui.
  • Posizione: se hai un negozio fisico, condividi il tuo indirizzo qui.
  • Orario: se sei aperto solo in determinati orari, indicali qui.
  • Altro: puoi persino indicare una fascia di prezzo (se lo desideri).

Tutti questi dettagli appariranno nella scheda Informazioni della tua pagina Facebook, dove potrai aggiungere ancora più dettagli, come la storia della tua attività, i premi, il menu, ecc.

Passaggio 4: personalizza la tua pagina

Facebook ti consente di personalizzare ulteriormente la tua pagina. Nelle impostazioni della pagina, c’è una scheda “Modelli e schede”. Questa scheda ti consente di configurare come desideri che la tua pagina appaia.

Le schede sono essenzialmente sezioni diverse della tua pagina, come i tuoi post, le tue foto, le recensioni della tua attività, ecc. Puoi decidere quali schede vuoi nella tua pagina e il loro ordine.

Per semplificarti le cose, Facebook ha diversi modelli tra cui scegliere.

Ecco i vari modelli:

  • Shopping
  • Attività commerciale
  • Sedi
  • Film
  • No profit
  • Politici
  • Servizi
  • Ristoranti e caffè
  • Pagina video
  • Standard

Puoi anche personalizzare (attivare o disattivare e riorganizzare) anche le schede della tua pagina.

Ecco le possibili schede:

  • Offerte: elenca le offerte correnti per la tua attività
  • Servizi: ti offre uno spazio per evidenziare i servizi che offri
  • Negozio: mostra i prodotti che desideri presentare
  • Recensioni: mostra le recensioni sulla tua pagina e consente alle persone di scrivere recensioni
  • Foto: mostra le foto pubblicate sulla tua pagina
  • Post: mostra i post della tua pagina
  • Video: mostra i video pubblicati sulla tua pagina
  • Video live: mostra i video live sulla tua pagina
  • Eventi: elenca i tuoi prossimi eventi
  • Informazioni su: elenca le informazioni sulla tua pagina
  • Note: ti offre uno spazio per evidenziare le note sulla tua pagina
  • Comunità: elenca i tuoi amici a cui è piaciuta la tua pagina
  • Gruppi: elenca i gruppi che hai collegato a questa pagina
  • Informazioni e annunci: mostra gli annunci che stai eseguendo tramite la tua pagina

Ecco un suggerimento: se hai un gruppo Facebook puoi collegarlo alla tua pagina Facebook per maggiore visibilità.

Passaggio 5: aggiungi collaboratori alla tua pagina

Se hai intenzione di condividere i tuoi compiti di marketing su Facebook con un team, ti consigliamo di concedere l’accesso ad alcune persone.

Ecco i ruoli tra cui puoi scegliere:

Amministratore: accesso completo e totale a tutto (sei un amministratore per impostazione predefinita)

Editor: può modificare la pagina, inviare messaggi e pubblicare come pagina, creare annunci Facebook, vedere quale amministratore ha creato un post o un commento e visualizzare approfondimenti.

Moderatore: può rispondere ed eliminare commenti sulla pagina, inviare messaggi come pagina, vedere quale amministratore ha creato un post o un commento, creare annunci e visualizzare approfondimenti

Inserzionista: può vedere quale amministratore ha creato un post o un commento, creare annunci e visualizzare approfondimenti.

Analista: può vedere quale amministratore ha creato un post o un commento e visualizzare gli approfondimenti.

Per aggiungere collaboratori, vai alle impostazioni della pagina e alla sezione “Ruoli della pagina”. Puoi digitare il nome di qualsiasi amico o persona di Facebook a cui è piaciuta la tua pagina. In alternativa, puoi digitare un indirizzo email associato a un account Facebook.

Passaggio 6: pubblica il tuo primo post

Aggiungi contenuto alla tua pagina pubblicando un post: un aggiornamento di stato, un collegamento, una foto, un video, un evento, ecc. Nuovi contenuti freschi sulla tua pagina la renderanno ancora più allettante.

Conclusioni

Fantastico!

La tua pagina aziendale di Facebook è pronta per offrire contenuti fantastici ai tuoi fan e diventare qualcosa di meraviglioso 🙂

Per oggi è tutto.

Ti è piaciuto l’articolo? Facci sapere cosa ne pensi nei commenti.

Dai un’occhiata al resto degli articoli sul blog per diventare un vero esperto e ottenere risultati incredibili 😉

Alla prossima.

Articolo scritto da Alessio di Marketing360Gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *