5 potenti suggerimenti per il marketing su Instagram (e che funzionano davvero)

di | 22 Novembre 2020

Dalla sua creazione, Instagram è diventato la piattaforma definitiva per la condivisione di foto.

Sul sito sono attivi oltre 800 milioni di utenti mensili . Ogni giorno vengono pubblicate oltre 60 milioni di foto e vengono messi 1,6 miliardi di “Mi piace” al giorno.

C’è anche un gran numero di influencer sul sito con un’enorme quantità di follower. Con il piano giusto anche tu puoi diventare un brand influente.

Devi pubblicare il giusto tipo di contenuto per rimanere rilevante per i follower attuali e allo stesso tempo introdurne di nuovi.

Ma non è semplice capire quali tipi di post funzionano meglio per far crescere il tuo pubblico.

Ecco 5 potenti suggerimenti per il marketing su Instagram (che funzionano davvero) che puoi utilizzare per rendere al meglio su questa piattaforma.

1. Passa a un profilo aziendale il prima possibile

Prima di iniziare a pensare al tuo piano di marketing su Instagram, assicurati di avere un account aziendale.

È facile passare dal tuo profilo attuale a un account aziendale.

Vai sulle tue impostazioni e fai clic su “Passa al profilo aziendale” per iniziare.

Ci sono alcuni chiari vantaggi nell’avere un profilo aziendale.

I follower possono fare clic sul pulsante di contatto per mettersi in contatto con te direttamente dalla tua pagina Instagram, proprio come farebbero dal tuo sito web.

Un profilo aziendale ti consente di creare e pubblicare annunci Instagram senza la necessità di utilizzare gli strumenti pubblicitari di Facebook.

Puoi anche accedere agli strumenti di analisi che forniscono statistiche sulle impressioni e sulla portata dei tuoi post.

Dopo aver sbloccato i vantaggi gratuiti forniti con un profilo aziendale, devi iniziare a usarli per monitorare le metriche e comprendere il tuo pubblico.

2. Usa gli strumenti Instagram gratuiti

I profili aziendali su Instagram non sono poi così diversi dai profili aziendali di Facebook.

Puoi visualizzare statistiche come impressioni, dati sul coinvolgimento e altro ancora.

Puoi persino ottenere un’analisi dei dati demografici dei tuoi follower, comprese le informazioni su età, sesso, posizione e orari di attività.

Puoi ottenere approfondimenti specifici sui post della settimana che mostrano quante impressioni hai guadagnato per quel periodo di tempo e quali erano i tuoi post principali .

Questi strumenti gratuiti non hanno prezzo perché puoi usarli per capire esattamente come gli utenti interagiscono con i tuoi contenuti.

Più sai come gli utenti interagiscono con i tuoi post, meglio puoi adattare i tuoi contenuti per aumentare il loro coinvolgimento.

Una categoria di post che attira quasi sempre l’attenzione sono le anticipazioni dei prodotti.

3. Pubblica anticipazioni del prodotto che invitino (delicatamente) le persone a comprare

E se potessi vendere più prodotti semplicemente pubblicando teaser di un prodotto su Instagram?

Bene, è possibile 🙂

Instagram è un ottimo posto per pubblicizzare i tuoi prodotti. E se giochi bene le tue carte, non infastidirai gli utenti né li spaventerai con la tua pubblicità.

I post di anticipazione sono un modo semplice per parlare del tuo prodotto e aumentare l’entusiasmo senza creare disturbo.

Gli annunci di questo tipo funzionano perché non sono invadenti. Stuzzicano gli utenti con, ad esempio, sconti e immagini del prodotto.

Questo funziona per quasi tutti i settori. Non aver paura di mostrare la merce pubblicando le foto dei prodotti. Fallo solo delicatamente.

4. Crea annunci sponsorizzati

Gli annunci di Instagram sono ormai comuni sulla piattaforma. La parte migliore? Puoi controllare esattamente quanto vuoi spendere per loro impostando un budget pubblicitario.

Puoi mostrare un solo annuncio sponsorizzato oppure più annunci. Ciò offre ai brand la possibilità di indirizzare il proprio pubblico in un modo completamente nuovo. Prima dei post sponsorizzati, solo gli utenti che seguivano il tuo account potevano vedere i tuoi aggiornamenti e le tue foto.

Ora, i brand possono promuovere le loro foto a chiunque si adatti al loro pubblico di riferimento per aumentare ulteriormente la loro portata.

Per gli annunci sponsorizzati, utilizza contenuti che siano coinvolgenti e che attirino il target demografico a cui desideri mettere l’annuncio di fronte.

Potresti anche trasformare i post esistenti in annunci sponsorizzati, quindi tieni d’occhio i tuoi post principali.

Puoi riutilizzare questi post ad alto rendimento in un secondo momento, offrendoli ai potenziali clienti sotto forma di annunci.

Pubblica più post contemporaneamente, indirizzati pubblici diversi, per un coinvolgimento ancora maggiore. Tieni presente che esistono molte forme diverse di annunci sponsorizzati che puoi pubblicare, ad esempio:

  • Foto
  • Video
  • Annunci dinamici
  • Storie

Le storie di Instagram, sponsorizzate o meno, sono un altro ottimo modo per connettersi con i follower.

5. Usa le storie di Instagram

Se vuoi generare pubblico, le storie di Instagram sono qui per aiutarti.

Le storie di Instagram differiscono dai normali post di Instagram.

Sono disponibili solo per 24 ore, ma le storie possono essere salvate su qualsiasi dispositivo e riutilizzate in un secondo momento.

Invece di apparire nel feed delle notizie, le storie di Instagram vengono visualizzate in una piccola area sopra di esso.

Quando un utente fa clic sulla tua foto in alto, verrà visualizzata una finestra in cui potrà visualizzarle.

I vantaggi delle storie per i brand sono davvero infiniti.

Oltretutto, quando si tratta di storie, non devi preoccuparti molto di pubblicare contenuti che siano in linea con l’estetica del tuo brand o della tua pagina Instagram.

Puoi anche taggare altri account al loro interno, il che è fantastico se stai collaborando con un altro brand o influencer.

I filtri per i volti, il testo o gli adesivi semplificano la modifica delle immagini o permettono la creazione di immagini divertenti e accattivanti.

La quantità di post che puoi aggiungere alle storie in un dato momento è illimitata e la funzione è disponibile per tutte le aziende a livello globale .

Le storie sono disponibili solo sull’app mobile di Instagram. Ma poiché la maggior parte degli utenti accede al sito tramite l’app per smartphone anziché tramite browser, questo non è davvero qualcosa di cui preoccuparsi.

Conclusioni

Per oggi è tutto!

Ti sono piaciuti questi 5 suggerimenti per il tuo marketing su Instagram?

Facci sapere cosa ne pensi nei commenti.

Leggi anche altri articoli del nostro blog se vuoi migliorare ulteriormente le tue performance 😉

Alla prossima!

Articolo scritto da Alessio di Marketing360Gradi.

Un pensiero su “5 potenti suggerimenti per il marketing su Instagram (e che funzionano davvero)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *